Eaut Out


Comunicato congiunto di 12 (dodici) movimenti politici cittadini , che si oppongono ad un PD connivente ai giochi di potere fatti in Regione Toscana

Sansepolcro – Quanto avvenuto in Consiglio Comunale a Sansepolcro il 27 Aprile scorso, con il Sindaco Daniela Frullani che ha alzato bandiera bianca sulla battaglia per ottenere un rappresentante della Valtiberina nel Consiglio di Amministrazione dell’EAUT (Ente Acque Umbro Toscano), ha unito la maggioranza delle forze politiche di Sansepolcro nel rifiutare questa presa di posizione per continuare la legittima battaglia per il nostro territorio. Presenti Sabato 29 nella sala dell’Unione dei Comuni, per discutere della questione, PDL, Lega Nord per il Centro-Destra, FLI e UDC per il Terzo Polo, IDV, Rifondazione Comunista, SEL per il Centro-Sinistra, Democratici Per Cambiare, Borgo Nuovo, FDU e Viva Sansepolcro per i movimenti civici. “Condanniamo l’atteggiamento tenuto dal Sindaco Frullani nell’assise comunale, in quanto l’accettazione della nomina di Boretti per l’EAUT, fatta dal Presidente della Regione Toscana in maniera unilaterale e comunicata ai Sindaci tramite telefonata di un impiegato regionale, è la dimostrazione che il Comune di Sansepolcro ha chinato la testa agli ordini impartiti dall’apparato del PD regionale”, così intervengono con spirito unitario tutte queste forze politiche “Per il Comune di Sansepolcro e le forze di maggioranza che lo sostengono (PD, Incomune, PSI) una vera e propria sconfitta! Ma altro non si poteva aspettare da un’Amministrazione in mano ad un PD che è parte integrante di un sistema di potere che fa gli interessi di poche persone lontane dalla nostra terra a scapito dell’interesse generale. La diga di Montedoglio è una risorsa enorme, che, se gestita nella maniera opportuna, può portare investimenti e sviluppo economico alla Valtiberina. Ma possiamo avere garanzie di una gestione adeguata solamente con un nostro rappresentante competente in seno all’organismo gestore e vale a dire il Consiglio di Amministrazione dell’EAUT. Non possiamo credere a promesse fatte verbalmente e di cui non ritroviamo riscontro in documenti scritti. Il Sindaco Frullani sta tradendo le aspettative della nostra vallata. Noi continueremo la nostra battaglia fino in fondo. Non ci meraviglia la posizione della lista Incomune, sempre appiattita sulle posizioni del PD, dimostratasi, ancora una volta, solamente un cartello politico nato per raccogliere consenso alle elezioni comunali passate ma che non possiede una propria identità e una propria autonomia. La nostra prossima azione sarà quella di spingere i Consiglieri Regionali ad opporsi alla ratifica della nomina che dovrà avvenire prossimamente in Consiglio Regionale. Ma stiamo già lavorando ad altre iniziative forti per cercare di cambiare la situazione”.

Questo fronte unitario e composito di forze politiche, che ha saputo superare le proprie appartenenze in nome degli interessi della Valtiberina, invita la cittadinanza alla conferenza stampa che terrà sulla questione domani sera giovedì 3 Maggio alle ore 17:30 nella sala del Consiglio Comunale di Sansepolcro.

Borgo Nuovo
Democratici Per Cambiare
FDU
FLI
IDV
Lega Nord
PDL
Rifondazione Comunista
SEL
UDC
Viva Sansepolcro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: